Forma e struttura della cuccia

La scelta del tetto determinerà la forma della cuccia.

Tetto dalla forma classica a due ante(fig 1), unite da una cerniera a striscia d'acciaio nichelato. Si apre agevolmente a "portafogli"(fig 2). Il listone ad incasso(fig 3) e il gancio a scatto, ti permetteranno di assicurare il tetto alla struttura e di riaprirlo, per l'ispezione, con un gesto.. senza alcun ausilio di viti o bulloni.

bilaterale1
bilaterale2
bilaterale3

SPIOVENTE BI-LATERALE

anteroposteriore1
anteroposteriore2
anteroposteriore3

SPIOVENTE ANTERO POSTERIORE

Il tetto spiovente antero posteriore determina una diversa strutturazione della cuccia, che, rispetto alle altre, risulterà più larga e meno profonda(fig 1). In questo caso il cane avrà maggiore spazio, lontano dall'ingresso, utile nei casi in cui la cuccia verrà piazzata lontano da punti di riparo(fig 2). Il listone ad incasso e il gancio a scatto(fig 3), ti permetteranno di assicurare il tetto alla struttura e di riaprirlo, per l'ispezione, con un gesto... senza alcun ausilio di viti o bulloni.

La spiovenza laterale (destra o sinistra) oltre a donare una forma originale(fig 1), permette di affiancare, con minore ingombro, la cuccia ad una parete, ottenendo un maggiore riparo(fig 2). Inoltre, la cuccia può essere combinata con un'altra avente la spiovenza opposta, in modo da formare un unico blocco con due posti anche di diversa misura(fig 3). Il listone ad incasso e il gancio a scatto, ti permetteranno di assicurare il tetto alla struttura e di riaprirlo per l'ispezione con un gesto.. senza alcun ausilio di viti o bulloni.

laterale1
laterale2
laterale3

SPIOVENTE LATERALE DESTRO

SPIOVENTE LATERALE SINISTRO